Che trucco ho usato?

Buon Giovedì patate dolci!
Come procede la settimana?

Ridendo e scherzando siamo già alla fine di Giugno… mi mette già tristezza!
Tra poco, senza che ce ne accorgeremo, saremo di nuovo alle prese con giubbottini e sciarpine varie 😦

Oggi volevo completare la parte dedicata al matrimonio di mia sorella (se vi siete persi la prima parte leggete QUI). Dopo avervi descritto location e regali realizzati per i Testimoni di Nozze oggi voglio parlarvi degli acquisti dedicati al make-up che ho voluto e provato a realizzare per quel giorno.
Come primo indizio vi dico che ho realizzato il tutto comprando i prodotti da Bottega Verde: sapete che ci tengo parecchio sia ai prodotti naturali sia a quelli di qualità e soprattutto antiallergici.
Questa volta ho puntato sulla naturalezza, dato che non sono cose che uso tutti i giorni e quindi più sopportabili.

Il mio acquisto è stato apprezzato dalla commessa che mi ha donato la rivista con i prodotti dedicati all’estate e un pò di campioncini.
Qui potete vedere la rivista e il primo prodotto per il trucco:
Rivista_palette

Qui invece, sempre in formato campione, 4 bustine di profumi, 2 per tipo:
Campioncini_profumi

Infine, sempre delle serie campioncini, la cosa più tragica che si possa ricevere!
Un kit di creme ANTIETA’ 30+!!!!
Insieme il secondo prodotto utilizzato per il mio makeup:
BaseTrucco_Crema30

Dei campioncini posso dirvi che:
dei profumi ho apprezzato di più Note per due (che purtroppo non ha una scheda sul sito…. mi fa parecchio strano). Ho apprezzato di più la fragranza ma lo boccio per la poca durata.

Frutteto del sole, che fa parte della linea Giardini Toscani, non mi ha convinto proprio per niente. Già il nome dovrebbe rimandare a qualcosa di agrumato tipo arancia, limone, pompelmo, ecc ecc.. e invece non ho ritrovato queste note.
Inoltre, una volta applicato si sente subito la fragranza ma si perde troppo in fretta e non dura nell’arco della giornata.

Scheda prodotto qui.
Come potete leggere, ci sono componenti floreali che, a mio parere, sovrastano troppo la parte che dovrebbe sentirsi di più, ovvero l’agrume.

Per quanto riguarda il kit, a parte che non ho rughe (per fortuna) anche se ieri ho compiuto 31 anni e poi non utilizzo ancora prodotti del genere.
E’ simpatica comunque l’idea del kit.

La scatola ha una copertina che si apre con tutta la spiegazione dei principi utilizzati, benefici, ecc ecc..:
InternoCampioncino_crema30

Nella parte superiore invece, ha la classica apertura in cui all’interno c’erano due bustine e un mini flanconcino:
Crema30_flacone-bustine

Scusate le foto, non so come mai mi siano uscite così >_<

Per quanto riguarda il trucco realizzato per il matrimonio di mia sorella, sono partita da una bella pulizia viso con l’acqua micellare dell’Avène e ho applicato la base trucco perlescente (che potete intravedere nella foto n.3).
Come mai l’ho scelto?
Uno perchè la commessa me l’ha consigliato sia per il periodo primaverile/estivo (dato l’effetto perlescente) sia per la tenuta a prova di caldo e sole. E mi sono voluta fidare.

BaseTrucco_gocciaHo utilizzato poche gocce sui posti strategici come zigomi, naso, fronte e mento e massaggiato in modo da uniformare il tutto.

Il profumo è il punto di forza!
Sembra zucchero filato!!!

L’effetto, scusate sempre la foto, è questo qui:
BaseTrucco_testMano

Come potete vedere, dona all’incarnato quel tipico effetto mare da pelle abbronzata e baciata dall’oro del sole che vediamo sempre nelle pubblicità delle modelle super gnocche…

Essendo pallida come un vampiro non ha comunque creato l’effetto maschera marrone.
Anzi, ha uniformato il colorito lasciandolo sempre naturale e dando quell’effetto illuminante che ci voleva.

E la commessa ha avuto ragione. La base ha fatto il suo sporco lavoro permettendomi di avere il trucco apposto per tutta la giornata!

Promosso!!!!

Scheda prodotto qui.

Nella prima foto invece, avete visto una bella scatolina lunga di palette di ombretti.
Della linea My Color ci sono due varianti: malva e nude.
Ero fortemente indecisa tra i due perchè i colori sono molto adatti sia al mio incarnato sia per il colore dei miei occhi e capelli.

Ho optato poi per la palette malva: perchè?
Perchè una mia amica mi aveva girato la foto di un bellissimo smokey eyes sulle tonalità del viola-rosa su una ragazza con capelli corti e scuri (come me) e me ne sono innamorata. Così ho voluto riprodurlo.

Il cofanetto è contenuto in una scatola con la stessa grafica.Ombretti_mycolor

Sulla parte superiore della scatola, come per il kit, ci sono dei mini tutorial per realizzare 3 look diversi a prova di imbranate come me:Palette_Bottega-Verde

Per l’occasione ho scelto lo stile n.1 che mi è sembrato il più adatto.

All’interno del cofanetto abbiamo uno specchio nella parte superiore, i 10 colori nella parte inferiore insieme al pennellino per applicare e sfumare:Palette_Interno

Spero si vedano meglio i colori in questa foto:Palette_Colori

Scheda prodotto qui.

Come rossetto ho utilizzato il nude matt, sempre Bottega Verde, di cui vi avevo parlato QUI con un pò di gloss.

Cosa ne pensate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...