Handmade · La Nè · Tempo libero

Fifi by Tilly and the Buttons

Ed eccomi di nuovo qui a tenervi compagnia (spero) con un’altra delle mie avventure.
Tempo fa, anzi abbastanza, se non erro più di un anno, ho comprato un Cartamodello cartaceo di Tilly and the Buttons per realizzare Fifi Pijamas.

Sono stata invogliata ad acquistarlo uno perché avevo preso il libro di Tilly (nel periodo in cui avevo le mani che “prudevano” per la scoperta del cucito) e mi era piaciuto un sacco, sia nel modo di spiegare, nonostante sia tutto in Inglese e non molto semplice, sia per i modelli un pò retrò. E due perché il modello è veramente carino e dalla descrizione mi sembrava molto semplice da realizzare.
Il libro, se siete interessati anche voi è Love at First Stitch: Demystifying Dressmaking, al momento è esaurito nello Shop di Tilly ma lo trovate su Amazon QUI.
Ve ne avevo parlato in QUESTO articolo proprio un annetto fa circa.

Per quanto riguarda Fifi, finalmente in questo periodo di Quarantena forzata ho trovato l’ispirazione per realizzarlo!
Come stoffa ho utilizzato una Maglina comprata su Giesse Scampoli con fantasia Camper e Palme.
Se vi piace la trovate QUI ancora disponibile in 3 colori: azzurro, rosa e verde.
Stranamente mi è piaciuto di più il rosa e quindi l’ho realizzato con quella colorazione.

Ecco come è venuto:

Per la canotta, in base alle mie misure, ho utilizzato una taglia 1.
Ho ricalcato il pattern su un foglio da sarta perché non mi piace ritagliare direttamente sui Cartamodelli originali anche perché, non si sa mai.. possono tornare utili per rifarli o realizzarli per qualcun altro.

Comunque, la canotta è stata molto facile da fare: una modifica che ho fatto è il tipo di finitura sui margini di cucitura.
Il Cartamodello propone il metodo francese ma secondo me non valeva la pena e poi la stoffa non è del tipo che sfilaccia.

Ho avuto qualche “problemino” con le spalline ma solo perché io tendo a portarle molto corte, altrimenti mi cadono e dal Cartamodello risultano un pò troppo lunghe. Le ho dovute adattare un paio di volte prima di trovare il compromesso giusto.

Per il pantaloncino invece, ho optato per una taglia 5, sempre perché in base alle misure che mi sono presa da sola era quella più compatibile. Inoltre, come descritto dal Cartamodello, questo capo veste molto comodo, quindi avrei potuto “giocare” con l’elastico eventualmente.

Anche questa parte è stata semplicissima da realizzare e ho fatto abbastanza in fretta.
Un pelo “complicato” la parte di inserimento dell’elastico perché mi ci approcciavo per la prima volta però una volta superata la paura anche quello va liscio liscio.

Alla fine, in una giornata ho realizzato il mio pigiamino fatto a mano e super morbido grazie al tessuto scelto.

Se non vi scandalizzate ecco come mi sta:

Se anche voi volete realizzare il vostro Fifi Pyjamas potete acquistare il Pattern digitale QUI, il cartaceo che ho io purtroppo non è più disponibile (al momento, magari ritornerà reperibile).

Che ve ne pare?
Voi avete cucito qualcosa di Tilly and the Buttons oppure vi piacerebbe realizzare proprio questo capo?

Fatemi sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.