Collaborazione · La Nè · Tempo libero · Tester

myBeauty Tester – Shampora

Buon pomeriggio pomodorini!
Oggi vi parlo della mia ultimissima esperienza come Tester per myBeauty. Il brand coinvolto è Shampora:
sicuramente avrete visto sui Social questi prodotti personalizzati per i capelli, soprattutto si vedono molte foto su Instagram.

Sostanzialmente ti fanno una specie di test iniziale con domande mirate sui tuoi capelli e ciò che cerchi in un prodotto e loro ti propongono un kit composto da Shampoo, Balsamo e Leave In (una sorta di crema per lo styling da applicare prima della piega).
I prodotti sono naturali e non contengono parabeni o siliconi.

Tramite myBeauty ho avuto la possibilità di creare il mio kit personalizzato spendendo 37€ invece di 66€.
In meno di una settimana ho ricevuto il pacchetto:

Scatola molto minimal e semplice con un bigliettino appena aperta a descrivere:
I TUOI CAPELLI – Mossi, Colorati e Sottili.
I TUOI OBIETTIVI – Lucentezza, Morbidezza, Volume, Anti Grasso e Ricci Definiti.
FRAGRANZA – Arance di Sicilia, Limone e Neroli.Shampora_bigliettino

Successivamente le istruzioni per utilizzare i prodotti:
ShamporaBox_open

Devo dire che leggere il proprio nome sulle confezioni fa un certo effetto.
Il packaging è molto semplice, segue la stessa linea della scatola e il tocco di colore viene dato sul proprio nome per distinguere lo Shampoo dal Balsamo e dal Leave In.

Il profumo è molto buono e delicato ma riesce a durare in tutta la giornata.
La consistenza dei tre prodotti è quella tipica a cui siamo abituate: cremosa, profumata e non colorata.

In bagno fanno la loro bella figura devo dire:
KitCompleto

Purtroppo non mi sono trovata bene.

Ho seguito le istruzioni di utilizzo trovate sul foglietto, usando per prima lo Shampoo, il Balsamo lasciato in posa per circa 3 minuti e il Leave In prima di asciugare.
La prima cosa che ho notato mentre asciugavo i capelli è stato che la cute sembrava sporca, era già unta come quando passano 2 giorni dallo shampoo solito che faccio. Anche la sensazione che avevo era di sporco.
Ho pensato fosse solo una mia fissa per i capelli bagnati e ho continuato ad asciugare.
Al termine i capelli alle punte sembravano belli ma sull’attaccatura erano un disastro!

Ho provato ad usare solo lo Shampoo senza Balsamo e Leave In e a questo giro la cute era rimasta meno unta, nonostante nella prima applicazione avessi fatto attenzione ad usarli solo nelle lunghezze.
Però a sera avevo di nuovo i capelli sporchi.

Niente, praticamente come mi era successo con lo Shampoo di Davines, specifico per cute grassa che me li rendeva sporchi fin da subito, anche questo si comporta nello stesso modo (e tra l’altro anche il profumo me lo ricorda molto).

Purtroppo la mia esperienza è stata deludente e non ricomprerò i loro prodotti.
Cercherò di finire lo shampoo in qualche modo, magari mischiandolo con quello di Alama Professional che sto usando da un pò di tempo e con cui mi sto trovando bene.

E voi utilizzate i prodotti di Shampora?
Come è stata la vostra esperienza?

Fatemi sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.